Hierapolis di Frigia X - Il Tempio A nel Santuario di Apollo Architettura, decorazione e contesto

800,00 TL

-
+
Sepete ekle
ISBN / ISSN: 9786059680561
Basım yılı ve yeri: 2017 / İstanbul
Dil: İtalyanca
Cilt Tipi: Sert kapak
Kondisyon: Yeni
Ürün Ağırlığı: 3500 gr

Stoktan teslim - Kargoya verilme süresi: 1 iş günü

3D Secure

Güvenli ödeme

Hızlı teslimat

Stoktan teslim

256 Bit SSL ile

Güvenli alışveriş

Genel Açıklama

Phrygia Hierapolis’ine ayrılan dizinin onuncu kitabının bitiş çizgisine nihayet ulaştık! Tullia Ritti’nin kentin tarihi ve kurumlarıyla ilgili zorlu  çalışmasından sonra, Tommaso Ismaelli’nin antik kentin kalbinde yer alan Apollon Kutsal Alanı içindeki en karmaşık yapılardan biri olan A Tapınağı ile ilgili tüm alanlarda yıllar boyunca süren yoğun çalışmasının ürünü olan bu kitabı sunmaktan mutluluk duyuyorum. Tommaso Ismaelli, Milano Sacro Cuore Katolik Üniversitesi’ndeki doktora çalışmasının bir sonucu olarak geliştirdiği ve bu dizinin üçüncü kitabı olarak yayınlanan dor mimarisi üzerine yaptığı çalışmayı Hierapolis mimarisine adamıştı. Çalışmaları sırasında edindiği deneyimde, Kuzey Agora’daki büyük Stoa-Bazilika’nın sistemli araştırmalarını ekibiyle birlikte yürüten Maria Pia Rossignani ile olan ilişkisi temel teşkil etmiştir. Bilgi ve deneyimini büyük bir cömertlikle paylaşan Maria Pia Rossignani’nin Phrygia kentinde yürütülen araştırmalardaki mevcudiyeti, arkeolog ve mimar çok sayıdaki gencin antik mimarlık araştırmaları yöntemini öğrenmelerine olanak sağlamıştır.



572 s + 2 DVD + katlanmış 8 plan, renkli resimler, sert kapak ciltli, İtalyanca, Türkçe özetler.



İÇİNDEKİLER



Presentazione (F. D’Andria)

Önsöz

INTRODUZIONE



STORIA DEGLI SCAVI E DELLE RICERCHE

Introduzione

Campagna 1957

Campagna 1962

Saggi alle spalle del Ninfeo del Tempio

Edificio A: Campagna 1963

Edificio A: Campagna 1964

Edificio A: Il temenos del Santuario di Apollo

Strada e monumento a sud del temenos

Campagna 1965

Area dell’Edificio A

Il temenos del Santuario

Campagna 1977

Il Tempio A nella ricostruzione di Gianfilippo Carettoni e Laura Fabbrini

Metodo di lavoro

Ipotesi sulle fasi costruttive del monumento e sulla sua interpretazione

Linee di ricerca ed interessi



APPENDICE: GUIDA ALLA CONSULTAZIONE DEL MATERIALE

DOCUMENTARIO DAGLI SCAVI CARETTONI-FABBRINI

DESCRIZIONE DELLE STRUTTURE IN POSTO


Le fase ellenistica

Pavimentazione ed euthynteria

La fase giulio-claudia

La fondazione della cella

Stilobate in travertino

Toichobate in marmo

Fondazione della soglia

Pavimentazione della cella e del pronao



Grande volta di sostruzione della scalinata diretta al terrazzo mediano

La fase severiana

Lato est

Euthynteria

Zoccolatura della cella

Ortostati

Lato nord

Rivestimento inferiore del podio

Assisa di sostegno della zoccolatura del podio

Zoccolatura del podio

Nucleo e rivestimento del podio

Strutture al di sopra della sostruzione a volta

Euthynteria e coronamento del podio

Zoccolatura della cella

Ortostati

Lato sud

Rivestimento inferiore del podio

Assisa di sostegno della zoccolatura del podio

Zoccolatura del podio

Nucleo e rivestimento del podio

Euthynteria e cornice del podio

Zoccolatura della cella

Ortostati

Parte interna della cella, lati nord, est e sud

Lato ovest

Rivestimento inferiore del podio

Assisa di sostegno alla zoccolatura del podio

Zoccolatura del podio

Risvolti del podio

Nucleo del podio

Sostruzioni della gradinata

La gradinata



IPOTESI DI RICOSTRUZIONE DELL’ELEVATO

La fase ellenistica

Confronti per la ricostruzione del podio e della cella

La fase giulio-claudia

Il podio e la grande sostruzione voltata

Confronti per il podio e la grande sostruzione voltata

La planimetria della cella

Confronti per il tipo pseudoperipteros e pseudomonopteros



Il colonnato

Il sistema di chiusura degli intercolunni

Confronti per le chiusure degli intercolunni

La porta e la parete di fondo del pronao

Il pavimento del pronao, del terrazzo mediano e della cella

La trabeazione

Confronti per la trabeazione

La fase severiana

Il raccordo tra il podio e le strutture del terrazzo mediano

Ricomposizione del coronamento del podio

La gradinata

I risvolti del podio

Confronti per il podio e i suoi risvolti

La cella: la zoccolatura, gli ortostati e la parete interna

Confronti per la zoccolatura della cella

Confronti per gli ortostati della cella

Il coronamento degli ortostati in corrispondenza della cella

Confronti per il coronamento degli ortostati della cella

La zoccolatura, gli ortostati e il coronamento nel pronao

L’origine del fregio continuo e del suo coronamento

Il pavimento della cella e del pronao

Confronti per la pavimentazione della cella

Il portale

La posizione del colonnato del pronao

Il colonnato

Confronti per la struttura del colonnato

Il numero delle colonne sulla fronte

Confronti per il numero delle colonne sulla fronte

La planimetria della cella

La decorazione a specchiature della parete

I pilastri angolari e d’anta

Confronti per la decorazione a specchiature e i pilastri angolari e d’anta

I capitelli del pronao

La trabeazione del pronao: gli architravi

La trabeazione del pronao: i fregi

La trabeazione del pronao: le cornici

Sintesi della sintassi decorativa della trabeazione del pronao

Confronti per la trabeazione del pronao

Il soffitto del pronao

Confronti per il cassettonato del pronao



Il frontone occidentale

La carpenteria del pronao

Confronti per il frontone occidentale

La cella al livello dei fregi baccellati

Confronti per la sintassi del fregio baccellato

Confronti per la tipologia e la posizione del fregio baccellato

Il sistema degli architravi sui lati lunghi

Confronti per gli architravi dei lati lunghi

La sequenza dei fregi sui lati lunghi

La sequenza delle cornici sui lati lunghi

Confronti per le cornici

La carpenteria interna alla cella

La copertura del tetto

La trabeazione e il timpano del lato est

Il sistema di tubature fittili

Altri materiali architettonici

L’acroterio dall’area del Tempio A

Dati sulla posizione di rinvenimento dei materiali architettonici

Materiali architettonici del Tempio A, fase giulio-claudia

Materiali architettonici del Tempio A, fase severiana



IL CANTIERE DI COSTRUZIONE

La fase giulio-claudia

La fase severiana

Il reimpiego

Tipologie dei blocchi di reimpiego

Valutazione delle modalità del reimpiego e identificazione delle provenienze

Procedure per la messa in opera della parte inferiore della cella

Movimentazione e messa in opera dei blocchi

Finitura a terra ed in opera della decorazione

Interventi di restauro

Artigiani all’opera: un approccio architettonico alla decorazione

Artigiani attivi nella decorazione delle cornici

Artigiani attivi nella decorazione dei fregi

Artigiani attivi nella decorazione di capitelli e fregi baccellati

Artigiani attivi nella decorazione dei coronamenti

Distribuzione degli artigiani nel monumento

Ricostruzione delle procedure di lavoro attraverso l’analisi contestuale della

decorazione architettonica



IL CANTIERE DI DEMOLIZIONE

Dinamiche di spoliazione del Tempio giulio-claudio e conservazione dei suoi materiali

Fasi e modalità di distruzione del Tempio severiano



LA DECORAZIONE ARCHITETTONICA

Premessa all’analisi

La fase ellenistica

La fase giulio-claudia

Le basi ionico-attiche

I capitelli corinzi

La decorazione dell’abaco

Cauli, calici, elici e volute

Il fiore al centro del kalathos

Corone e pagina fogliacea: caratteri distintivi dei due esemplari

Corone e pagina fogliacea: confronti

Il fregio a racemi

Il kyma ionico

Il cespo acantino

I tralci

I fiori

Le cornici a modiglioni

La sima

Il geison

Le mensole e i lacunari

Il kyma ionico

I riempitivi floreali dei lacunari

Proposta di datazione

La fase severiana

Iconografia e resa formale delle modanature

Astragalo a perline e fusarole

Confronti con gli edifici medio-imperiali di Hierapolis

Inquadramento nel contesto dell’architettura d’Asia Minore

Corrispondenza assiale

Confronti per il tipo dell’astragalo panfilico

Nastro ritorto

Confronti con gli edifici medio-imperiali di Hierapolis

Inquadramento nel contesto dell’architettura d’Asia Minore

Tralcio ondulato delle cornici e dei fregi baccellati

Confronti con gli edifici medio-imperiali di Hierapolis

Inquadramento nel contesto dell’architettura d’Asia Minore

Foglie embricate di alloro

Onde correnti



Confronti con gli edifici medio-imperiali di Hierapolis

Inquadramento nel contesto dell’architettura d’Asia Minore

Ovoli e lancette

Confronti con gli edifici medio-imperiali di Hierapolis

Inquadramento nel contesto dell’architettura d’Asia Minore

Ovoli e freccette

Confronti con gli edifici medio-imperiali di Hierapolis

Inquadramento nel contesto dell’architettura d’Asia Minore

Confronti per l’apertura inferiore degli sgusci

Nota sulla trasformazione del kyma ionico nel motivo a M

Kyma lesbio a staffa

Confronti con gli edifici medio-imperiali di Hierapolis

Inquadramento nel contesto dell’architettura d’Asia Minore

Anthemion di palmette a fiamma aperta e chiusa negli architravi

Confronti con gli edifici medio-imperiali di Hierapolis

Inquadramento nel contesto dell’architettura d’Asia Minore

Anthemion di palmette a fiamma aperta e chiusa nei coronamenti

Palmette a fiamma chiusa

Confronti con gli edifici medio-imperiali di Hierapolis

Inquadramento nel contesto dell’architettura d’Asia Minore

Palmette a fiamma aperta

Confronti con gli edifici medio-imperiali di Hierapolis

Inquadramento nel contesto dell’architettura d’Asia Minore

Anthemion di palmette a fiamma aperta e chiusa nelle cornici orizzontali e rampanti

Palmette a fiamma chiusa

Confronti con gli edifici medio-imperiali di Hierapolis

Inquadramento nel contesto dell’architettura d’Asia Minore

Palmette a fiamma aperta

Confronti con gli edifici medio-imperiali di Hierapolis

Inquadramento nel contesto dell’architettura d’Asia Minore

Corrispondenza assiale

Capitelli corinzi e fregi baccellati

Confronti con gli edifici medio-imperiali di Hierapolis

Inquadramento nel contesto dell’architettura d’Asia Minore

Fregi a racemi

Confronti con gli edifici medio-imperiali di Hierapolis

Inquadramento nel contesto dell’architettura d’Asia Minore

Proposta di datazione

Ipotesi precedenti

Confronto con i monumenti severiani di Hierapolis

Confronto con gli edifici severiani d’Asia Minore



FORMAZIONE DELLE MAESTRANZE ATTIVE NEL CANTIERE SEVERIANO

DEL TEMPIO A


Caratteri generali comuni alla decorazione severiana

Maestranze di Hierapolis e di altri centri nella decorazione del Tempio A

Maestranze ierapolitane e regionali

La questione dell’apporto afrodisiense

Maestranze panfiliche nella decorazione dello Zwischengesims

Un cantiere composito



IL PROGETTO, L’ARCHITETTO, I MODELLI

La fase giulio-claudia

Una creazione eclettica di gusto urbano

Il ruolo dell’architetto nella ricezione dei modelli urbani

La riconoscibilità dei modelli e la funzione del committente

La fase severiana

Elementi siriani e panfilici nella progettazione del Tempio A

Circolazione di modelli architettonici, materiali e scalpellini tra Anatolia e Syria

e la mediazione delle panfiliche

La via del marmo docimeno tra Frigia, Pamphylia e Syria



IL TEMPIO A NEL CONTESTO DELLA CITTÀ DI HIERAPOLIS

Il Tempio A ed il Santuario di Apollo in età augustea e giulio-claudia

Ipotesi precedenti sull’attribuzione del Tempio A

Il sistema apollineo augusteo e l’attribuzione del Tempio A

Nuovi dati sul Santuario di Apollo in età augustea e giulio-claudia

Il Santuario di Apollo tra radici locali e modelli urbani

Il Tempio A nel contesto della Hierapolis di età severiana

Motivazioni della ricostruzione severiana del Tempio A

Un vasto progetto di ricostruzione del Santuario di Apollo?

Il Santuario di Apollo e il recupero delle memorie cittadine

Il ruolo del Santuario di Apollo nella Hierapolis di età severiana



CATALOGO DEI MATERIALI ARCHITETTONICI (nel DVD allegato)

LA DOCUMENTAZIONE D’ARCHIVIO DEGLI SCAVI

CARETTONI-FABBRINI (nel DVD allegato)

LE ISCRIZIONI DAGLI SCAVI CARETTONI-FABBRINI


di M. Nocita

con Appendice I di F. Guizzi

con Appendici II-III di A. Filippini

Indici epigrafici



I RITROVAMENTI SCULTOREI DAGLI SCAVI CARETTONI-FABBRINI

NEL SANTUARIO DI APOLLO


di M. Galli



IL CONTRIBUTO DELL’ARCHEOLOGIA VIRTUALE ALLO STUDIO DELL’ARCHITETTURA

NELL’AREA DEL SANTUARIO DI APOLLO:

LA SIMULAZIONE DELLO SPAZIO E DELLA PERCEZIONE VISIVA


di M. Limoncelli



INDAGINI DIAGNOSTICHE SUL TEMPIO A DEL SANTUARIO DI APOLLO

di E. Cantisani, S. Vettori, C. Riminesi, S. Bracci, B. Sacchi



ABBREVIAZIONI BIBLIOGRAFICHE

INDICI DELLE PERSONE, DEI LUOGHI E DEI MONUMENTI


Teslimat Koşulları